perchè non aver paura dei controlli fiscali

I controlli fiscali: come funzionano e perché non bisogna temerli

Caro imprenditore, vivi nel terrore di ricevere un accertamento? Il tuo professionista ti ha sempre terrorizzato in merito ai controlli fiscali e per questo ti fa pagare anche più tasse del dovuto per essere certo che in questo modo nessuno verrà mai a fare un controllo sulla tua attività?

Sei certo che questa sia la strategia migliore? Pagare ogni anno uno sproposito di tasse per ridurre al minimo la possibilità di un accertamento fiscale che non è nemmeno detto avverrà mai?

Accertamento Fiscale: perché non preoccuparsi

Quindi, facciamo insieme un ragionamento, preferisci pagare 10.000, 20.000 o 50.000 € di tasse in più OGNI ANNO per evitare un possibile controllo che molto probabilmente ti costerebbe molto ma molto meno AMMESSO CHE dopo gli accertamenti del caso, l’Agenzia delle Entrate o chi per loro decida di multarti?

Spesso temiamo ciò che non conosciamo ed il commercialista di turno di certo non perde tempo a spiegarti come funzionano certe cose, lascia quindi che lo faccia io.

Tipologia di controlli Fiscali

Posso esserci vari tipologie di controlli come ad esempio la verifica Agenzia delle Entrate, la Guardia di Finanza, i Carabinieri, la Polizia etc.

Va detto che la maggior parte degli accertamenti fiscali sono di tipo documentale e vengono notificati a mezzo raccomandata nella quale l’organo preposto richiede della documentazione per fare le verifiche opportune.

Questo tipo di controlli avviene nella stragrande maggioranza dei casi, poi ci sono gli accertamenti fatti in loco direttamente.

In caso di controlli documentali, generalmente l’imprenditore non va mai all’Agenzia delle Entrate ma delega il suo commercialista di fiducia che presenterà la documentazione richiesta e parlerà direttamente col funzionario.

Il secondo tipo di accertamento invece è una vera e propria indagine da parte della polizia tributaria. Di certo non è piacevole ricevere una tale visita ma il mio consiglio in questi casi è quello di mantenere la calma.

L’accertamento può riguardare un documento specifico oppure il controllo della contabilità di un intero anno o più a seconda del tipo di violazione che intendono verificare.

Se richiedono una verifica dei libri contabili allora non c’è problema perché di norma sono depositati dal commercialista e quindi le autorità non sono autorizzate a toccare nulla nel tuo ufficio ma devi semplicemente indirizzarli presso lo studio del tuo commercialista, lui saprà come gestirli nel migliore dei modi.

I controlli fiscali possono scattare per vari motivi, uno studio di settore non coerente (quando ancora esistevano), oppure delle incoerenze nei bilanci magari sui costi portati in deduzione o un fatturato nettamente inferiore rispetto agli anni precedenti ad esempio.

Attenzione però: se ricevi un accertamento non vuol dire che hai necessariamente commesso un illecito, ma è tua responsabilità caro imprenditore tenere una contabilità in ordine e tutti i giustificativi necessari a ricostruire la parte di vita aziendale sottoposta ad analisi. Se hai tutti i documenti che provano e giustificano ogni numero che gli organi di controllo vanno ad analizzare, c’è ben poco che possono fare contro di te. Quindi, come dico sempre, la prevenzione è la migliore cura. I controlli possono avvenire sempre, per mille motivi e nessuno è immune al 100%, la cosa migliore che un imprenditore possa fare è essere preparato nell’eventualità che questi accertamenti si verifichino.

Ad ogni modo, caro imprenditore, le probabilità che si verifichi un accertamento con tanto di polizia che irrompe nei tuoi uffici è davvero una possibilità remota, considera che l’80% dei controlli effettuati sono di tipo documentale ed il tutto si limita alla ricezione di una raccomandata e all’invio della documentazione necessaria a verificare che sia tutto in regola.

Affidati a Sabina Cappellacci

Se anche tu desideri dormire sonni tranquilli senza dover regalare ogni anno centinaia di migliaia di euro allo Stato in tasse non dovute, contattami o compila il form e la mia squadra di professionisti troverà il modo migliore per abbattere in modo del tutto lecito il tuo carico fiscale.

Richiesta Informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Stanco di pagare troppe tasse?
 

Ti aiuterò a fare impresa e dormire sonni tranquilli