crescita aziendale

Come creare una squadra vincente

La tua azienda ha bisogno di un cambiamento? Conosci l’importanza dei tuoi collaboratori per la crescita aziendale?

Crescita Aziendale: fidelizza i talenti della tua Azienda

La vera ricchezza di un’azienda sono le persone. In un’epoca in cui le sfide diventano sempre più difficili e la complessità aumenta a vista d’occhio, non c’è tempo per formare continuamente nuove persone da capo. Per la tua crescita aziendale hai bisogno di una squadra collaudata, che funzioni e che cresca con te.

Se davvero vuoi costruire un’azienda solida e duratura, hai bisogno di fidelizzare i talenti della tua azienda.

Prova a pensare a quanto costa ogni anno cercare nuovo personale, sostituirlo e formarlo da zero, pensa invece a quanto potresti guadagnare se investissi sul tuo personale e aumentassi le loro competenze, avresti un team davvero preparato e pronto a qualsiasi sfida e, cosa ancor più importante, avresti delle persone su cui contare sempre!

Il mercato è sempre più competitivo, non perdere l’opportunità di circondarti di persone che valgono e che possano crescere insieme alla tua azienda.

Il continuo turnover dei dipendenti può danneggiare la crescita aziendale per vari motivi:

  • Ricercare nuovo personale ha dei costi che spesso vengono sottovalutati.
  • Cambiare continuamente dipendenti abbassa la produttività e la qualità del lavoro perché non avrai mai figure abbastanza senior che conoscono a fondo la tua azienda.
  • Anche il morale dei dipendenti “superstiti” non sarà dei migliori, con inevitabile impatto negativo anche sulla loro produttività.

Crescita aziendale: fidelizzazione dei dipendenti

La prima cosa da fare quindi è migliorare la fidelizzazione dei dipendenti.

In che modo?

  1. Conosci i tuoi dipendenti.
    Valuta con attenzione i loro curriculum, cerca di capirne i punti di forza e di debolezza in modo da collocarli all’interno della tua organizzazione in modo tale che possano dare il meglio di sé.
  1. Quali interessi hanno.
    Studia quali sono i loro interessi, ti daranno delle indicazioni utili sulla personalità e su quali sono le attività che preferisce svolgere.
  1. Studia le esperienze di lavoro pregresse.
    Analizza con attenzione il percorso professionale di ogni candidato. Questo ti permetterà di capire quali traguardi ha raggiunto, quali sono le sue aspirazioni e le sue attitudini, in questo modo saprai individuare le risorse migliori per la tua attività e che ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi più facilmente.
  1.  Valorizza i tuoi dipendenti.
    Crea un percorso di crescita in cui compensi ed esperienza siano commisurati. I tuoi collaboratori così avranno una visione chiara del loro percorso e saranno più motivati a lavorare per obiettivi.
  1. Investi in formazione.
    In questo modo loro accresceranno le proprie competenze e avrai un team ben addestrato pronto ad accompagnarti in ogni sfida perché si sentiranno valorizzati e importanti per la tua azienda.
  1. Instaura un dialogo trasparente.
    Parlare è la cosa migliore da fare , sii sempre equilibrato, schietto e sincero e vedrai che i tuoi collaboratori lo apprezzeranno. Questo contribuirà a creare un rapporto solido basato su rispetto e stima reciproci e favorirà la condivisione degli obiettivi comuni.

Crescita Aziendale: non far scappare i tuoi dipendenti

Nonostante queste accortezze, può capitare che uno o più dipendenti decidano di lasciare l’azienda. In questi casi è importante capire le motivazioni e valutare se ci siano stati degli errori aziendali a cui bisogna rimediare prima di farsi scappare altri validi collaboratori.

In questi casi l’uso di questionari anonimi da far compilare ai dipendenti si rivela uno strumento utilissimo per capire se ci sono problemi in azienda. Anche la gestione del personale ha bisogno di una strategia ben definita e capire il vostro team di lavoro vi aiuta ad orientarvi meglio nelle decisioni. In questo modo inoltre i dipendenti si sentiranno ascoltati e saranno ben disposti a dare una mano per migliorare anche la loro situazione lavorativa.

Un bravo imprenditore deve creare un ambiente di lavoro proficuo allo svolgimento delle attività, e una politica aziendale che stimoli ogni dipendente, instaurando un processo di fidelizzazione costante. Questo creerà un meccanismo virtuoso: i dipendenti fidelizzati che restano a lungo in azienda, aumentano progressivamente la propria produttività nel corso del tempo. Quindi nel lungo periodo avere dei dipendenti “storici” aiuterà la crescita aziendale della vostra organizzazione.

Richiedi una Consulenza a Sabina Cappellacci

Compila il form e troveremo insieme la strategia di crescita migliore per gestire i tuoi dipendenti e far fruttare al massimo le loro potenzialità.

Richiesta Informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Stanco di pagare troppe tasse?
 

Ti aiuterò a fare impresa e dormire sonni tranquilli